Avvocato, narcotraffico internazionale – avv penalista

studio legale penale droga narcotraffico arresto detenzione

Avvocati penalisti per - reato di narcotraffico internazionale di stupefacenti - Spagna Francia Bergamo Cinisello Balsamo Treviso Monza Roma Como La Spezia Palermo Busto Arsizio Ravenna Brescia Varese Legnano Pordenone Bolzano Modena Faenza Bari Trento Cesena Udine Trieste Milano Padova Rimini Bologna Venezia Vicenza Gallarate Cuneo Sanremo Verona Novara Parma Reggio nell Emilia Firenze Alessandria Carpi Moncalieri Napoli Pavia Ferrara Torino Vigevano Forli Imola Asti Savona Sesto San Giovanni Cremona Genova Piacenza, alcuni dei reati che trattiamo:

criminalità organizzata
reati connessi alla droga
contrabbando stupefacenti
traffico di stupefacenti
omicidio
crimini violenti
mandato di arresto europeo
errore giudiziario
riciclaggio di denaro
riciclaggio capolavori di arte
estradizione
diritto penale internazionale
diritto penale europeo
truffe frodi
truffa frode
reati colletti bianchi
narcotraffico
omicidio colposo
omicidio stradale
stalking
violenza sessuale
custodia cautelare in carcere
arresti domiciliari
sequestro confisca dissequestro
traffico di droga
contrabbando droga
appropriazione indebita
reati fiscali
evasione fiscale
sequestro di persona
associazione a delinquere
associazione di stampo mafioso
casi di camorra
casi di mafia
casi di ndrangheta
diritto internazionale
estradizione
abuso sui minori
violenza sui minori
reati sessuali
omicidio volontario
minacce, maltrattamento
omicidio colposo
narcotraffico
bancarotta fraudolenta
calunnia
rapina furto
furti rapine
pedopornografia
truffe
falsificazione di documenti
contraffazione
omicidi
violazione degli obblighi del giudice
Favoreggiamento della prostituzione
sfruttamento della prostituzione
rapina furto armi
sequestro di persona

-narcotraffico reato di contraffazione di documenti reato di tortura avvocato penalista reato di mobbing reato diritto d autore Venezia Sanremo tratta di esseri umani Bergamo narcotraffico sequestro confisca dissequestro avvocato penale reato di sostituzione di persona avvocato penale reato di tortura Como reato di lesioni stradali Parma Alessandria avvocato penale Savona negligenza professionale reato di pederastia reato di vilipendio

Si realizza l illecito di usura (art. 644 c.p.) nel momento in cui qualcuno si fa consegnare o assicurare, sotto qualunque forma, per sé stesso o per gli altri, in corrispondente di una prestazione di soldi o di altro servizio, interessi o altri guadagni usurari. L illecito di usura viene condannato con l arresto da 1 a 6 anni e con la sanzione da € 5.000 a € 30.000. Alla medesima condanna sottostà colui che agisce da intermediario.

L ordinamento giuridico disciplina il termine oltre il quale i guadagni risultano essere usurari (L. 7.3.1996, n. 108). Sono inoltre usurari i guadagni, pure se al di sotto di siffatto limite, e gli altri guadagni o corrispettivi che ha ottenuto in base alle effettive modalità dell atto e al tasso medio conseguito per interventi analoghi che sono tuttavia incongruenti rispetto alla prestazione di soldi o di altro servizio, ovvero all azione di intermediazione, nel momento in cui chi li ha emessi o assicurati si trova in uno stato economico o finanziario difficile.

Per la precisazione del tasso di interesse a livello usurario si esaminano le commissioni, le rimunerazioni, escludendo quelle per tributi e tasse, connesse alla distribuzione del credito.

avvocato droga studio legale penale corrieri della droga

Le condanne aumentano da un terzo alla metà: se il reo ha conseguito tale illecito all interno di un attività a livello professionale, bancaria o di mediazione finanziaria nel settore mobiliare; se il reo ha chiesto come garanzia adesioni o quote impresarie o patrimoni immobiliari; se l illecito è compiuto in danneggiamento di chi si trova in una condizione di bisogno; se l illecito è compiuto in danneggiamento di chi fa parte del mondo imprenditoriale, professionale o artigianale; se l illecito è compiuto da soggetto al quale è stata applicata una misura preventiva di sorveglianza nel periodo di applicazione e fino a 3 anni dal periodo in cui è terminata l applicazione.

Quando vi è una condanna, o pure il patteggiamento, viene decretato il sequestro dei beni che rappresentano valore o guadagno dell illecito ossia di importi di denaro, beni e altri profitti di cui il colpevole ne fa utilizzo pure per interposto soggetto per una cifra corrispondente al valore dei guadagni o degli altri benefici o corrispettivi usurari, eccetto i diritti del soggetto offeso dall illecito alle restituzioni e al rimborso dei danneggiamenti.

-rogatoria internazionale reato di percosse avvocato penale reato di istigazione associazione a delinquere spaccio stupefacenti studio legale penale reato di spaccio avvocato penalista italiani arrestati all estero detenuti Trieste reati di pericolo reato di abuso edilizio Ravenna avvocato penalista violazione degli obblighi del giudice reato di lesioni omicidio stradale reato di epidemia svizzera Udine Cuneo studio legale penale mafia reato corruzione La Spezia studio legale penale reati di sospetto appropriazione indebita

Anteriormente alla riforma dell anno 1996 il reato di usura era ritenuto dalla teoria come un illecito immediato, che si realizzava nell attimo del compimento della garanzia o dalla retribuzione (in assenza della garanzia)(1). Nel caso in cui ci si fosse costretti a dare a prestito progressivamente questi tassi di interesse (di usura) era in ogni caso un illecito immediato, ma a conseguenze durevoli, in quanto seguitavano a sussistere gli effetti dell accordo di usura.

L art. 644 c. p., dopo la nuova normativa in tema di usura del 1996, delibera che l “annullamento dell illecito di usura inizia dalla data del finale incasso sia del tasso di interesse sia del denaro”(2). Da parte sua la Cassazione aveva già identificato l attimo di compimento nell accordo dei tassi di interesse e si riferiva all illecito immediato con conseguenze costanti, laddove la natura costante riguarderebbe gli effetti(3). Questo era già contestato dalla teoria perché la conseguente applicazione dei tassi di interesse sarebbe stata un evento successivo, non sanzionabile indipendentemente ma influente sulla sanzione.

avvocato penalista detenzione corrieri della droga

Con la nuova legislazione e con la recente dottrina dell annullamento si differenziano in teoria differenti definizioni.

C è anche chi ha teorizzato l illecito “pressoché costante”(4), e chi vi ha identificato un illecito con una condizione paragonabile alla costanza(5). Ma qualche studioso ha seguito a ritenere questo illecito come momentaneo, perché sprovvisto del permanere che caratterizza gli illeciti durevoli(6). Ma che accadrebbe al partecipante che ha operato soltanto all atto della consegna? Rimarrebbe per questo esente dalle sanzioni?

Questa sarebbe una conseguenza anomala. Si è congetturata così la categoria di illecito immediato a “compimento prorogato” o a “circostanza suddivisa”. Qui si realizzerebbe la ripartizione dell illecito in due fasi: una prima che si individuerebbe nel compimento, e una seconda nell ultimazione dell illecito che corrisponderebbe con la fase della sua più elevata pericolosità reale(7).

Questa teoria però nel nostro Paese non ha ricevuto molta considerazione (8). La teoria è poi approdata anche a inverosimili visioni, che non hanno avuto successo, come quella che identifica il solo attimo di compimento nella garanzia e che ritiene la consegna che ne segue semplicemente come una condizione di aggravamento ex art. 61 n. 8 c.p.(9) Qui la consegna seguente è valutata come atteggiamento anomalo.

-Cremona reati di falso avvocato penale Forli Carpi Pavia reato di contrabbando violenza di genere reato di rissa reato di stalking reato di danneggiamento depenalizzato Faenza avvocato penalista reato di stalking estorsione francia Asti Monza Sesto San Giovanni reato di corruzione elettorale Cuneo reato di schiavitù spagna Imola reato di latitanza reato di bigamia germania avvocato penale truffa investitori delitto e reato differenza truffe reati fiscali sfruttamento della prostituzione avvocato penale reato di lesioni colpose

avvocati penalisti arresto spaccio traffico stupefacenti

Così il possibile contributo seguente alla garanzia sarebbe non ammissibile e declasserebbe a semplice fiancheggiamento. Questa teoria però non tiene conto che la consegna è un fattore componente questo illecito. In realtà nell illecito di usura la condizione nociva o rischiosa pare provenire dall atteggiamento intenzionale del responsabile e questo sembra avere natura costante. Dunque le circostanze tipiche dell illecito costante paiono considerate(10).La maggior parte degli studiosi, tra cui influentemente Mnna, definisce l illecito“potenzialmente continuativo”(11). Esso prenderebbe la natura della stabilità quando c è “compressione” dei beni patrimoniali dell interessato(12).

Perciò è da rifiutare la confutazione suggerita da Cna e Ltti per i quali vi sarebbero complicazioni nell identificare l attimo in cui misurare la differenza che contraddistingue l usura, poiché questa quotazione della differenza non va fatta al finale incasso, ma considerando tutto il realizzato procedimento criminoso. Quid iuris se il reato si identifica con la mera promessa di tassi di dalla semplice garanzia d interessi in mancanza di una reale consegna? Questo dissidio legislativo è stato evidenziato anche dalla teoria(14). Invero, la legge nel regolare l annullamento non ha considerato questo fattore. Bisogna qui interpretare la legge e capire la ratio dell art. 644 ter. c.p., senza definirla come spiegazione valida.

Essa ha il compito di concretare una reale protezione della parte lesa che correrebbe il rischio in caso contrario di avere l illecito annullato quando si sporge la denuncia, che di solito si ha dopo molto tempo dall attimo dell accordo. È da evidenziare inoltre il risultato anomalo che si avrebbe nel caso in cui l annullamento inizi dall incasso del denaro, nel caso in cui abbia luogo dopo la riscossione del tasso di interesse, poiché quest azione è da ritenersi completamente lecita.

È da evidenziare anche una tesi teorica, messa però da parte, che ritiene l usura un illecito “potenzialmente usuale”(15), allo scopo di chiarire la questione del partecipante sopraggiunto. Sul piano interpretativo pare che la Corte Suprema abbia accettato la teoria dell illecito immediato divisibile in una fase di compimento e in una conseguente di ultimazione (quando il danno raggiunge il livello più elevato)(16).

-contrabbando droga Rimini detenzione domiciliare Alessandria omicidio volontario reato di aggressione reato di diffamazione a mezzo stampa studio legale penale Modena insider trading reato di persecuzione reato di manipolazione traffico di sostanze stupefacenti reato di clandestinità reato di bracconaggio avvocato penalista Pavia reato di uccellagione riciclaggio di denaro avvocato penalista Padova avvocato penale diritto internazionale studio legale penale reato di discriminazione estradizione omicidio reato di lesioni aggravate

avvocato per arresto spacciatore milano roma napoli torino

La corte in ogni caso non adotta una risoluzione completamente definita riguardo l usura. Essa pare tuttavia restare perplessa fra la tesi dell illecito immediato a compimento prorogato e tra l illecito immediato a comportamento diverso. Nella continuità si pensa in ogni modo che il comportamento non abbia sospensioni, laddove nel compimento prorogato si ha lentamente il reiterarsi degli atti (ad esempio una garanzia, a cui seguono poi molteplici incassi).

Nell illecito costante c è un comportamento classico che restringe il bene giuridico, ciò che pare placidamente individuabile anche nell usura, particolarmente dopo che è emerso come bene tutelato il mercato creditizio(17).

Non si può tuttavia da queste decisioni della giurisprudenza estrarre in effetti una teoria unica su tale illecito. Tenuto conto dell art. 158 c.p.(18) pare che la volontà dell organo legislativo, che ha collegato l avvio dell annullamento all attimo della riscossione finale, sia quella di inserire l usura tra gli illeciti costanti.

Consideriamo perciò che a tale illecito debba essere concessa la qualifica della continuità o almeno di illecito potenzialmente costante, non evidenziando se ciò affiori dal caso intangibile ma dalla legislazione in tema di annullamento. Sarebbe dunque una sorta di “usura sopraggiunta”, per i conseguenti esiti di usura verificatisi(19).

Questo concretizza una reale protezione tra i quali esiti benevoli si deve anche accennare, come riconosciuto da parte della teoria(20), la probabilità della cattura sul fatto non soltanto nell attimo della stesura ma anche se il responsabile venga scoperto a incassare interessi o altri benefici usurari

Tel : +39 335 705 9564

alessandrotirelli@yahoo.it

Contattaci in caso di detenzione o problemi penali. Lo studio legale a Roma Napoli Milano Torino Napoli e ha oltre 15 sedi estere in Europa , Usa e Dubai, è indirizzato verso il diritto penale e internazionale, formato per avvocati penalisti si occupa principalmente della difesa di persone accusate di reati penali come traffico di droga, reati finanziari ed economici, reati dei colletti bianchi, omicidio, violenza, stupro e qualsiasi tipologia di reato. Contattaci adesso per una difesa penale efficace.

Please publish modules in offcanvas position.